Gioia Sannitica. Grande attesa per la Festa degli Emigranti

festa-15x7emigranti-2Una giornata dedicata a loro, ai gioiesi nel mondo, quella di sabato 2 agosto.

Le iniziative in programma prevedono innanzitutto la celebrazione della messa all’aperto, prevista per le 9:30 in Piazza Giovanni Paolo II, alle spalle del Comune. A officiare la messa sarà il parroco Don Giuseppe Oropallo che la concelebrerà con Don Josef Verga e Don Alfonso Stocchetti. A seguire sarà la sala consiliare ad accogliere tutti. Per l’occasione saranno consegnate dalle istituzioni presenti, l’Amministrazione comunale e quindi il sindaco Michelangelo Raccio e l’Assessore provinciale all’agricoltura Stefano Giaquinto, consegneranno delle pergamene ricordo. Seguirà un brindisi presso la piscina comunale “Fiondella”. Per le 13:30 è prevista, invece, la seduta di consiglio comunale anche per dare la possibilità, a quanti vogliano restare, di assistere all’assemblea.

“Un’iniziativa assolutamente importante per il principio su cui si fonda, – ha dichiarato il sindaco Michelangelo Raccio – che ci permetterà di non perdere o di recuperare i contatti con i nostri concittadini che si sono trovati costretti ad emigrare. Evento significativo anche perché il periodo che affrontiamo in questo momento ci spinge a cercare le condizioni giuste per non far andare via i nostri giovani. Un dovere che abbiamo nei confronti delle nuove generazioni”.

“Un evento che avrà il merito di rimandare alle radici comuni e di esaltare la solidità del legame con il territorio – dichiara l’assessore all’Agricoltura Stefano Giaquinto assicurando la sua presenza – Una festa che vedrà protagonisti concittadini che hanno dovuto abbandonare il loro paese per la professione e motivi familiari, e che nel periodo estivo tornano perché non hanno mai dimenticato la loro appartenenza e le loro origini, e quanti invece hanno deciso di non abbandonare Gioia. Un’occasione di aggregazione e di crescita di esperienze che potrebbe diventare – Giaquinto avanza una proposta – un evento pilota per l’intero territorio”. “Mi complimento con l’amministrazione comunale e con il comitato promotore per aver ideato la manifestazione”

“Ci riteniamo già molto soddisfatti dei riscontri avuti, – ha dichiarato Vincenzo Della Vecchia, presidente del comitato promotore appositamente costituito – il nostro obbiettivo è quello di cominciare già dal prossimo anno a far crescere l’iniziativa. Quest’anno, infatti, ci siamo organizzati soprattutto per lanciare l’iniziativa, il tempo e il nostro impegno ci aiuteranno a farla crescere”.

(Adele Consola – Comunicato Stampa)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.