Roma. Brutale agguato alla ‘Camilluccia: un morto e un ferito

fanella-1015--silvio-2mobkel-10x15-gennaro-1Pregiudicato ucciso in casa; ferito in strada un secondo uomo.

La vittima era stata condannata nel processo per la maxitruffa di Fastweb-Telecom Italia Sparkle.

Due persone sono state viste scappare a bordo di un’auto.

Un pregiudicato è stato ucciso a colpi di pistola in un appartamento in zona Roma Nord.

Si tratta di Silvio Fanella (foto a sinistra), già condannato a 9 anni di reclusione nel processo per la maxitruffa di Fastweb-Telecom Italia Sparkle.

Sul posto è intervenuta la polizia allertata da alcuni vicini che avrebbero raccontato di aver sentito delle urla e gli spari.

Due uomini sembra siano stati visti scappare a bordo di un’auto.Fanella era legato a Gennaro Mokbel (foto a destra), imprenditore al centro di numerose inchieste e ritenuto una delle menti del raggiro.

Un secondo uomo è stato soccorso in strada nei pressi del palazzo di via della Camilluccia a Roma dove, intorno alle 9, si è consumato l’omicidio.

Il ferito è stato trasportato dal 118 in codice rosso al policlinico Gemelli. Sarebbe stato raggiunto da colpi di pistola al gluteo o alle gambe.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/2014/notizia/roma-agguato-camilluccia-un-morto-e-un-ferito-grave_2055040.shtml – viaRoma, pregiudicato ucciso in casa Ferito in strada un secondo uomo – Tgcom24)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.