Aversa. Crisi: si impicca 39enne, i figli pensano a uno scherzo

impiccato-piedi-nudiSi è suicidato in casa, in via Tonachelle a San Cipriano D’Aversa.

Nella tarda serata di martedì primo luglio lo hanno trovato i figli che, pensando fosse un gioco, hanno chiamato la mamma.

Antonio Alfiero, falegname di 39 anni, ha scelto di farla finita, soggiogato dal peso della vita.

Si è impiccato proprio in casa. Aveva tre figli, il più piccolo di soli tre mesi. S’indaga sulle cause del gesto.

Problemi economici sarebbero stati lamentati dall’uomo, che appariva depresso nell’ultimo periodo, in particolare dopo la morte del padre.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=776915 –  via Si impicca in casa, i figli trovano il corpo: i bambini pensavano fosse un gioco.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.