Napoli. Detenuto evade dall’ospedale: ‘si è calato con le lenzuola’!

evasione-carcere-lenzuola-1Una fuga d’altri tempi. Un detenuto ricoverato e piantonato nell’ospedale San Giovanni Bosco

di Napoli è evaso stamane.

Lo rende noto Ciro Auricchio, segretario regionale dell’Ugl-Polizia Penitenziaria, denunciando le precarie condizioni di lavoro degli agenti e la carenza di organico.

L’evaso, detenuto per rapina, si è calato dal terzo piano con delle lenzuola.

Ad attenderlo un’autovettura. Nelle ricerche sono impegnati carabinieri e polizia.

HA AGGREDITO AGENTI PRIMA DELLA FUGA

Il detenuto del carcere di Poggioreale che è evaso dall’ospedale San Giovanni Bosco a Napoli dove era ricoverato «a seguito di un ricovero urgente disposto dal medico del penitenziario» ha prima chiesto con uno stratagemma di andare in bagno, e poi ha aggredito violentemente gli agenti di polizia penitenziaria.

Lo riferisce Donato Capece, segretario generale del Sappe, il Sindacato autonomo della Polizia penitenziaria, per il quale si sono vissuti «momenti di grande tensione».

«Il detenuto – spiega Capece – è stato inviato in ospedale dal medico del carcere ed ha un curriculum criminale di un certo rilievo; è legato agli ambienti della criminalità organizzata.

Ora è assolutamente prioritario arrivare alla sua cattura».

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=770193 – via Napoli, detenuto evade dall’ospedale: “Si è calato con le lenzuola”)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.