Calvi Risorta. Area archeologica ‘adottata’ da benemeriti volontari

Cales-15x10-old-1L’Associazione Culturale CdP – No Profit é da anni impegnata a far conoscere le bellezze di un territorio che é ormai risaputo essere tra i piú belli e maltrattati della Penisola.

Purtroppo oltre i confini della Campania si conosce poco di questa regione.

CdP ha adottato l’Area Archeologica dell’Antica Cales come simbolo della bellezza, del valore storico, artistico e culturale di una terra abbandonata.

Per questo, attraverso l’iniziativa “I Luoghi del Cuore”, cerca di farla conoscere a chi davvero potrebbe recuperarla. http://www.virtualtour.campania.it

Come CdP -sottolinea Pietro Ricciardi- abbiamo”adottato” l’Area Archeologica dell’Antica Cales per farla votare nel censimento “I luoghi del cuore” del FAI.

Non c’é la possibilitá reale che riceva tanti voti da poter essere finanziato (con fondi privati) un progetto di recupero, poiché ci si trova a competere con siti conosciuti in tutto il mondo, come Pompei…

Ci accontentiamo di dare visibilitá al luogo che riteniamo essere quello piú importante nella nostra zona.

Per questo stiamo chiedendo una mano (voti e pubblicitá) ai gruppi che operano nei comuni a nord di Capua.

Mi auguro che possiate darci una mano a far conoscere il tesoro seppellito e alla mercè di tombaroli e camorristi che possediamo e che non conosciamo nemmeno noi stessi…

(http://iluoghidelcuore.it/comitato/cdp-per-l-area-archeologica-di-calvi/33 – via Comitato CDP PER L’AREA ARCHEOLOGICA DI CALVI)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.