Castelvolturno. Arrestato latitante Autiero, ex affiliato del clan Casalesi

carabinieri-arresto-autieri-1E’ stato catturato il latitante Luigi Autiero, detto ‘o scusuto’. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Marcianise Caserta hanno catturato il latitante, in una villetta di Castel Volturno, località Ischitella, dove ‘o scusuto’ si era nascosto da tempo.Il latitante quarantanovenne è considerato l’attuale reggente del clan Autiero di Gricignano d’Aversa. Il clan nato, come uno di quelli facenti parte della fazione Schiavone detto Sandokan il famoso boss del clan dei Casalesi, da qualche tempo viene inquadrato come “ex affiliato” al clan dei Casalesi.Il nome di Autiero non è però nuovo alle autorità, che l’avevano già iscritto in varie inchieste.  Era stato condannato nell’ambito dell’inchiesta ‘Spartacus’ stesso processo che aveva portato alla condanna di Sandokan. Quest’inchiesta è riuscita a ricostruire le vicende del clan, fin da quando era guidato dal boss Antonio Bardellino, all’obbligo di dimora in Sesto Campano Isernia. L’uomo da tempo si era reso irreperibile, per la sua cattura sono stati impiegati più di 20 carabinieri, che prima hanno recintato l’area d’interesse e poi, con un blitz fulmineo, hanno fatto irruzione nella villa, salendo al primo piano così velocemente, che il boss non ha potuto tentare alcuna via di fuga, è stato subito immobilizzato e consegnato alla giustizia.L’arresto è partito su ordinanza emessa dal gip di Napoli e su richiesta della DDA partenopea. Nelle prossime ore il latitante sarà interrogato e si cercherà di capire come abbia potuto far sparire le sue tracce per un, seppur breve, periodo di tempo.

Per video cliccare sulla foto

( Mirella Astarita – Fonte & Aggiornamenti: http://giornaleapollo.it/23538/arrestato-latitante-autiero/ – via Arrestato latitante Autiero, ex affiliato del clan Casalesi | Giornale Apollo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.