Rovigo. geometra senza lavoro litiga con la moglie e si uccide

cadavere-trasporto.barellaUn litigio tra coniugi che si è concluso in tragedia: al culmine della discussione il marito ha impugnato una pistola regolarmente detenuta e ha fatto fuoco contro se stesso. Si è sparato alla tempia ed è morto sul colpo.

È accaduto a San Martino di Venezze, dove risiedeva A.P., geometra di 46 anni.

Tutto è accaduto tra l’una e le due di domenica 4 maggio.

Figlio di un imprenditore edile, titolare fino agli anni Novanta di una piccola azienda, lavorava in una ditta di Bagnoli, nel Padovano. Ma da qualche tempo era in cassa integrazione.

(Lorenzo Zoli –  Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=667535 – via Geometra si uccide durante una lite con la moglie: era in cassa integrazione)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.