Napoli. Arrestato per rissa il tifoso ferito, la madre disperata cerca un legale: ‘lui è la vittima’

leardi-antonella-1scontri-napoli-fiorentina3Migliorano le condizioni di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito al torace dal colpo di pistola esploso da Daniele De Santis, arrestato per tentato omicidio.

Anche Ciro Esposito è agli arresti con l’accusa di rissa, suscitando l’indignazione dei parenti.

«Solo oggi ho saputo che mio figlio, al quale hanno sparato, si trova in stato di arresto e viene trattato come un delinquente. Sono arrabbiatissima. Ieri pensavo che tutta quella polizia c’era per proteggerlo e invece no», ha detto oggi Antonella Leardi, la madre di Ciro Esposito. «Se qualcuno ha un po’ di cuore – continua la donna disperata – ci mandasse un avvocato per tutelare mio figlio perchè noi non abbiamo la possibilità economica».

Il giovane tifoso del Napoli è stato operato ieri al Policlinico Gemelli. L’operazione è riuscita, ma rischia ancora la paralisi. «L’uomo che ha soparato a mio figlio ha fatto una mostruosità – continua la donna – nel mio cuore l’ho già perdonato».​

«Mio figlio è un ragazzo eccezionale, è stato vittima di un agguato. I medici hanno fatto un miracolo. L?operazione p riuscita ed è durata meno di quanto ci avevano detto. Ora speriamo che si riprenda bene e che non ci siano complicazioni alle gambe. Ci sono buone speranze».

«Io ho già perdonato l’uomo che gli ha sparato – ha proseguito – ma non riesco a concepire quello che ha fatto. Dobbiamo essere uniti, siamo fratelli d’Italia. Noi siamo gente onesta di Scampìa, mio figlio non è un rapinatore, non è un camorrista come ho sentito dire da alcuni media».

Per video appello cliccare sulla foto

(Laura Bogliolo – Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=667583 – via Ciro arrestato per rissa. La madre disperata: “Lui è la vittima. Aiutateci a trovare un legale”)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.