Cancello Arnone. Cuccioli salvati grazie a volontari e all’ENPA

Cuccioli-salvati-cancello+arnone-1Due volontarie del posto, Simona Nocera e Marianna Viola, l’altro giorno, nei pressi di una stradina, sono riuscite a trovare e salvare quattro cuccioli meticci di circa 4 mesi già feriti ed in pericolo di vita.

Li hanno subito rifocillati accuditi e curati.

 

Successivamente una volta guariti hanno segnalato la situazione alla delegazione Enpa coordinata dal  delegato Ercole Del  Gaudio, che immediatamente si è attivato e dopo pochi giorni attraverso anche altri volontari ed animalisti è riuscito a farli felicemente adottare .

 

 

L’art. 727 c.p.,  punisce con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività. Si tratta di un reato contravvenzionale, oblabile ai sensi dell’art. 162 bis c.p..

 

 

La natura di contravvenzione rende il fatto punibile sia se commesso con dolo, sia se cagionato per colpa, ovvero per negligenza, imprudenza, imperizia o inosservanza di leggi o regolamenti.

 

Il gesto nobile delle due volontarie, che  senza curarsi delle difficoltà sono intervenute tempestivamente   ha dimostrato che anche se la nostra società oramai è marcia, disorientata, priva di valori ci sono fortunatamente ancora persone che riconoscono i veri valori della vita come il rispetto e l’aiuto  per ogni essere vivente in difficoltà.

 

L’Enpa nel ringraziare le due volontarie si augura che gesti come questo vengano presi come modello  per migliorare la parte negativa ed ignorante del nostro tessuto sociale  che considera l’animale  come un oggetto da cui disfarsi al momento opportuno.

(Dora Mesolella – Comunicato ENPA Regione Campania – Ente Nazionale Protezione Animali – coordinamento Regionale per la Campania -Via Nuovo Tempio 31 – 80144 NA – tel./fax 0817361888 – Cel. 3389120194 – e-mail campania@enpa.org)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.