Catania. Ruba cavi di rame, 35enne muore folgorato

scientifica-1Il corpo senza vita di un 35enne, L. M., è stato trovato dai carabinieri nel Catanese, su una strada provinciale di contrada Mendolino, in territorio di Santa Maria di Licodia.

Il medico legale ha trovato tracce di folgorazione a mani e piedi.

L’uomo sarebbe stato ucciso dall’alta tensione, mentre stava rubando dei cavi di rame. Il decesso è avvenuto in un posto diverso da quello dove è stato trovato il cadavere, abbandonato dai complici.

(Fonte & Aggiornamenti:  http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/sicilia/2014/notizia/ruba-cavi-di-rame-muore-folgorato_2038453.shtml – via Ruba cavi di rame, muore folgorato – Tgcom24)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.