Cerreto Sannita. I carabinieri recuperano e restituiscono refurtiva sottratta a sindaco e vicesindaco di Busso (CB)

Carabinieri-Cerreto+Sannita I malviventi che avevano perpetrato un furto nelle abitazioni del sindaco e del vice sindaco di Busso, in provincia di Campobasso, sono stati intercettati e inseguiti dai Carabinieri di Cerreto Sannita.

Rinvenuta e già restituita ai legittimi proprietari l’intera refurtiva.

Continua senza tregua l’attività di contrasto messa in campo dai carabinieri del Comando Provinciale di Benevento contro i reati predatori, in particolare furti e rapine in abitazione.

In tale contesto, l’altra mattina i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cerreto Sannita, durante un  servizio di controllo del territorio svolto nell’arco notturno lungo la “Fondo Valle Isclero”,  hanno intimato l’alt ad una Mercedes classe A che viaggiava a velocità sostenuta.

Il conducente del veicolo però non si è fermato e quindi immediatamente i militari dell’Aliquota Radiomobile si sono posti all’inseguimento del veicolo, protrattosi per circa cinque chilometri.

Il conducente, vistosi raggiunto, ha deciso di fermarsi al centro della carreggiata della S.P. 115 e, sceso dal mezzo, si è allontanato a piedi nelle campagne limitrofe, facendo perdere le proprie tracce.

I militari hanno recuperato il veicolo, del valore commerciale di 18.000 euro, ed hanno rinvenuto all’interno dello stesso numerose bottiglie di liquore, alcuni formaggi, capi d’abbigliamento ed un tablet.

I successivi accertamenti hanno permesso di acclarare che quanto rinvenuto nel veicolo era stato asportato nel corso della nottata a seguito di furto consumato nell’abitazione  del Sindaco del Comune di Busso (CB), 65enne medico, mentre invece il veicolo era stato sottratto nello stesso contesto nel corso di un furto nell’abitazione confinante del vice sindaco dello stesso centro, 47enne avvocato, da dove i ladri avevano sottratto le chiavi dell’auto.

L’autovettura, su cui sono stati eseguiti i rilievi tecnici da parte dei militari,  e la refurtiva, interamente recuperata, è stata prontamente restituita ai due amministratori, i quali hanno espresso al Comandante della Compagnia di Cerreto Sannita profonda gratitudine per il tempestivo intervento dei militari che ha permesso il recupero di tutta la refurtiva.

(Fonte & Aggiornamenti: http://larampadinapoli.com/2014/04/02/intercettati-ed-inseguiti-dai-carabinieri-di-cerreto-sannita-i-ladri-che-avevano-consumato-il-furto-nellabitazione-del-sindaco-e-vice-sindaco-di-busso-cb-rinvenuta-e-restituita-tutta-la-re/ – via INTERCETTATI ED INSEGUITI DAI CARABINIERI DI CERRETO SANNITA I LADRI CHE AVEVANO CONSUMATO IL FURTO NELL’ABITAZIONE DEL SINDACO E VICE SINDACO DI BUSSO (CB). RINVENUTA E RESTITUITA TUTTA LA REFURTIVA. « “LA RAMPA”)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.