Ceccacci (deputata Pdl): ‘Non rinnego quel video hard: era d’autore’

ceccacci-15x11-rubino-2all'onorevole-piacciono-le-donne-sogno-1La candidata pdl Ceccacci Rubino protagonista di un corto di Tinto Brass: “Berlusconi mi ha scelto per le mie competenze, attaccare noi donne è facile”. “La storia delle mignotte è un modo per danneggiare il nostro partito, tutti dimenticano che io sono un’attrice teatrale”.

“Perchè date della pornostar a un’attrice di teatro che ha recitato in un cortometraggio erotico?”.

Non le sto dando della pornostar.

“Però lo pensa, tutti lo pensano, pornostar!… ma sbagliano”.

Come lo definirebbe?

“Un monologo erotico”.

Non un video porno?

“Nei film di Brass c’erano scene molto molto più esplicite… Ma perché dobbiamo parlarne? È tutta una strumentalizzazione politica. Non capisco! Non capisco!”.

È un tema.

“Ma io non rinnego nulla. È una cosa di 15 anni fa. Certo, allora non potevo prevedere che sarei finita in Parlamento”.

Questo è il punto: come ci è arrivata?

“La sua è una domanda maliziosa. Perché la rivolge solo a me? Lo chieda a tutti i parlamentari, no?”.

Lei è deputata da sette anni, ed è di nuovo in lista.

“Ma all’ottavo posto, non una collocazione così sicura… Perché Vittorio Feltri ha detto quella cosa sgradevole sulle mignotte in lista? Abbia il coraggio di fare i nomi: non ce l’ha… eh”.

Ha provato imbarazzo nel rivedersi?

“Era un film, sono un’attrice. Vorrei che rispondesse a questa domanda: per avere lavorato con Brass non dovrei stare in Parlamento? C’è una legge che vieta tutto ciò? Anche la Galiena e la Sandrelli hanno fatto film con lui…”.

Ma non sono in Parlamento.

“Sono una persona onesta, non ho rubato, non ho avvisi di garanzia”.

Lei entrò a Montecitorio perché bella?

“Che domanda è mai questa? Secondo lei uno viene candidato in Parlamento per bellezza o perché ha qualcosa da dire?”.

Berlusconi le vuole piacenti.

“Senta, una volta eletta non mi sono data da fare per la legge sulla prostituzione, mi sono battuta per la tutela dei lavoratori dello spettacolo. Non c’è altro di cui parlare?”.

Insisto: come arrivò a Montecitorio?

“Con i giovani di Forza Italia. Ai tempi di “Motore azzurro” allestii lo spettacolo tratto dal Libro nero del comunismo: lessi anche delle parti. Poi mi chiesero di candidarmi. Era il 2006. Già allora tirarono fuori questa storia”.

Siamo di nuovo in campagna elettorale.

“Uffa! Uffa! Ho recitato con Albertazzi, con Proietti, con Montesano; Shakespeare, Cechov, il Rugantino: e, per un corto d’autore, mi paragonano a Cicciolina, a Eva Henger… oddio!”.

Berlusconi l’ha sentito?

“No, è pieno d’impegni. Cicchitto ha risposto a Feltri. È una strumentalizzazione del Pdl, attaccano le giovani donne, che sono il tassello più debole. Non sono una cretina, né una stupida. È tutto chiaro. Le belle donne creano sempre dei problemi”.

In che senso?

“Perché sono attaccabili”.

E lei quel film non lo reputa incongruo nel curriculum di una parlamentare?

“Non ho niente di cui vergognarmi. Ho le spalle larghe”.

Per video hard – soft, film completo e politico) cliccare sulle foto e sulle parole sottolineate:

qui di seguito i link per i minori di 18 anni:

video porno hard di Fiorella Rubino Ceccacci

anche qui

Intero film di Tinto in italiano (lei comincia dal minuto 58 circa)

Qui dal minuto 21 invece un video per gente seria del valoroso bobbolo, di un vero professional della politica  che sfortunatamente si è incidentato sul lavoro e così ha dovuto a malincuore pensionarsi con 7.500 euro al mese, però pare che dopo l’intervento di Crozza abbia rinunciato all’assegno pensionistico, pare.

https://teleradionews.wordpress.com/wp-admin/post.php?post=281663&action=edit

(Concetto Vecchio –  Repubblica – http://odiolacasta.blogspot.it/2013/02/la-deputata-ceccacci-pdl-non-rinnego.html – via Senza Censura: La deputata Ceccacci (Pdl): “Non rinnego quel video hard, era d’autore”.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.