Ancona. Immigrato ‘gratta e vince’ mezzo milione che però non riscuote: clandestino?

gratta-vince-11Diventa un giallo la vincita di mezzo milione di euro a Falconara.

 

Non c’è certezza dove sia stato comprato il gratta e vinci fortunato. Il gestore della tabaccheria di via Marsala Alberto Ansevini rivela dopo la notizia della vincita che sarebbe avvenuta all’interno della sua ricevitoria.

«Il fortunato dovrebbe essere un nordafricano, forse tunisino o marocchino – commenta -.

Sono venuti qui tre ragazzi mostrandomi il biglietto vincente ma non me l’hanno voluto consegnare.

Non sapevo neanche a quanto ammontasse la vincita.

Hanno solo detto di averlo acquistato da me il giorno prima e volevano delle informazioni su come incassarlo.

A quel punto ho detto loro che la riscossione avviene in base all’ammontare della vincita, ma loro se ne sono andati e si sono rivolti al mio titolare, che gestisce personalmente la tabaccheria Carella».

Così i tre ragazzi si sono recati nel vicino esercizio di via Trieste chiedendo al titolare di verificare il biglietto fortunato: «Ho inserito il biglietto nel sistema e sul display è comparso che la vincita doveva essere riscossa presso una banca, quindi ho capito che si trattava di una somma importante – afferma il titolare -.

A quel punto ho guardato il biglietto e ho visto che il premio era di 500 mila euro e ho fatto una fotocopia, purtroppo però solo al fronte del biglietto».

“Purtroppo” perché senza il retro non è possibile individuare dove sia stato acquistato il ticket.

«Lì per lì non ho pensato a fotocopiare anche il retro – prosegue il titolare della ricevitoria -.

Ora non possiamo sapere se l’ha acquistato da noi, ma se così fosse, una volta incassato ci arriverà una

comunicazione».

Bisognerà dunque attendere ancora qualche giorno per capire se effettivamente la piccola tabaccheria di via Marsala è stata toccata dalla dea bendata.

Nel frattempo è caccia al vincitore che, stando all’identikit fornito da Ansevini, dovrebbe essere un magrebino.

«Il ragazzo che è venuto a reclamare la vincita viene spesso qui da me per comprare le sigarette – prosegue -.

Ogni tanto prende anche un gratta e vinci e potrebbe persino averlo grattato qui come fanno molti clienti.

Vista la vincita, però, potrebbe aver preferito uscire e tornare il giorno dopo per non avere tutti gli occhi puntati addosso».

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=594589 – via Falconara, immigrato vince mezzo milione al gratta e vinci ma non riscuote il tesoretto)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.