Milano. Botte per entrare nei Latin King: scoperto rituale di iniziazione

Latin-15x11-King-1Latin--King+logo-1La polizia ha fermato sette giovani armati fino ai denti in un giardino pubblico. Rinvenuto un libretto con i riti violenti della gang.

Sette giovani appartenenti ai Latin King, una delle storiche gang sudamericane, sono stati trovati armati fino ai denti in un giardino pubblico a Milano: uno, in possesso di una pistola, è stato arrestato; altri due, che avevano coltellacci e un machete, sono stati denunciati. Sequestrato anche un libretto con i rituali d’iniziazione della gang. Per entrare a farne parte, l’iniziato subisce un pestaggio di gruppo che dura quattro minuti.

L’opuscolo, che in copertina riporta l’effige di una corona a cinque punte, uno dei simboli della “pandilla” dei Latin king, è ora al vaglio degli investigatori. All’interno del libretto è contenuto il rituale di iniziazione per entrare a far parte della banda: superare i “3.60”: 4 minuti in cui, dai due ai quattro componenti della banda devono picchiare il nuovo arrivato.

I Latin King sono stati la prima gang latinoamericana che si è imposta a livello internazionale. Nati a Chicago nel 1940 per aiutare gli immigrati sudamericani, nel 1986 hanno assunto la forma attuale, molto ramificata.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/2014/notizia/botte-per-entrare-nei-latin-king%3Cbr%3Emilano-scoperto-rituale-di-iniziazione_2035347.shtml – via Botte per entrare nei Latin kingMilano, scoperto rituale di iniziazione – Tgcom24)

Annunci
di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.