S.Antimo (NA).Terra dei Fuochi: arrestato mentre brucia ​rifiuti: rischia sei anni di carcere

s+antimo-incendio-1Nella Terra dei Fuochi, c’è ancora chi si ostina a bruciare veleni. le manette sono scattate per un cinquantenne di Succivo, che l’altro pomeriggio è stato bloccato dai vigili urbani di Sant’Antimo, mentre alimentava un rogo tossico, in via Pietroluongo a poca distanza da numerose abitazioni.

Gli agenti della polizia municipale, avvertiti da un passante, hanno sorpreso questo scellerato piromane mentre quasi si “godeva” le fiamme e l’alta nube di denso fumo nero che si levava dalle fiamme.

Accusato di combustione illecita di rifiuti, l’incendiario su disposizione del pubblico ministero Giovanni Corona, è stato processato per direttissima. Il giudice lo ha spedito agli arresti domiciliari, in attesa del processo per via ordinaria.

L’arrestato rischia una condanna da tra e fino a sei anni, pena prevista dal recente decreto per la Terra dei Fuochi, che ha inasprito le pene per chi brucia ogni genere di rifiuti.

(Marco Di Caterino – Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=589545  – via Terra dei Fuochi, arrestato mentre brucia ​rifiuti: rischia fino a sei anni di carcere)

Annunci
di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.