Roma, baby squillo: il marito di Mussolini rischia il carcere per ‘colpa’ della moglie!

baby-squillo-marito-mussolini-1Baby prostitute: il marito della Mussolini rischia 4 anni di galera per una legge sostenuta dalla moglie.

Mauro Floriani, il marito di Alessandra Mussolini rischia fino a 4 anni per la ratifica di una convenzione sostenuta anche dalla moglie

Il marito di Alessandra Mussolini, Mauro Floriani, indagato per prostituzione minorile potrebbe rischiare fino a 4 anni di carcere. Questo per la Convenzione di Lanzarote, ratificata in Italia nel 2012, sulla protezione dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale. Ratifica voluta fortemente dalla coniuge che, come ricorda il Corriere della sera, in commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza la sosteneva così: “Due sono i punti più rilevanti. Il primo è l’introduzione del reato di pedofilia culturale o ideologica. Il secondo passaggio innovativo si concentra sul grooming, cioè l’adescamento in rete”.

Proprio il modo con il quale le due ragazze in questione hanno cominciato a prostituirsi, l’estate scorsa, tramite un annuncio sul sito bakekaincontri. La Convenzione, entrata in vigore nell’ottobre 2012, prevede la reclusione da sei a 12 anni e una multa da 15.00 a 150.000 mila euro per chiunque recluta o induce alla prostituzione un minore di 18 anni. Mentre per chi compia atti sessuali con un minorenne di età compresa fra i 14 e i 18 anni in cambio di soldi o altra utilità, anche solo promessi, la pena va dai sei mesi ai 4 anni, con una multa da 1.500 a 6.00 euro.

(Fonti Aggiornamenti: http://www.huffingtonpost.it/2014/03/12/mauro-floriani-marito-mussolini-rischia-4-anni_n_4947568.html?utm_hp_ref=italy – http://bastacasta.altervista.org/p11218/# – via BABY PROSTITUTE: IL MARITO DELLA MUSSOLINI RISCHIA 4 ANNI DI GALERA. GRAZIE AD UNA LEGGE SOSTENUTA DALLA MOGLIE – basta casta)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.