‘Proteggiti. non sei l’unico suo partner’: spot anti-hiv fa infuriare le donne

promo-condom-1Per promuovere l’utilizzo del preservativo durante i rapporti sessuali, un’agenzia pubblicitaria israeliana ha pensato di utilizzare uno slogan che imputa alle donne l’esclusiva colpa di un eventuale contagio da Hiv.

“Proteggiti: probabilmente non sei il suo unico partner”. E’ questo lo slogan che un’agenzia israeliana di pubblicità, la Great Interactive, ha ideato per la Aids Task Force, un’organizzazione che si batte contro i contagi da Hiv.

L’agenzia ha studiato un video di della durata di un minuto, nel quale si consiglia giustamente ai maschi di utilizzare il preservativo durante i rapporti sessuali: peccato che il massaggio pubblicitario imputi alle donne l’esclusiva colpa di un’eventuale trasmissione del contagio, descrivendo di fatto l’universo femminile come unico responsabile della malattia.

Come prevedibile, dopo la diffusione su internet del video, le polemiche non si sono fatte attendere. In molti parlano ora di slut-shaming, ossia del tentativo di far sentire le donne colpevoli per condotte sessuali che non siano in tutto e per tutto rispettose del credo religioso.

“Tutto quello che dovevano fare è usare la parola ‘loro’ invece che ‘lei’ e il messaggio si sarebbe rivolto a tutti”, ha commentato qualcuno su Twitter. E difficilmente gli si può dar torto.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.articolotre.com/2014/03/proteggiti-non-sei-lunico-suo-partner-lo-spot-anti-hiv-che-fa-infuriare-le-donne/260972 – via “Proteggiti, non sei l’unico suo partner”: lo spot anti-hiv che fa infuriare le donne | ArticoloTre – Quotidiano online indipendente e di inchiesta)

Annunci
di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.