Maxi-Tasi. Stangata di Renzi sulle seconde case, anche per gli inquilini

renzi-mister-bi-2Matteo Renzi rottama tutto tranne la pressione fiscale.  Il premier ora mette nel mirino le seconde case e si prepara a lanciare una maxi-tassa, la Tasi,  sugli immobili. A Milano su un’abitazione media di categoria catastale A/2 l’aggravio di costo nel 2014 rispetto allo scorso anno potrebbe essere di 200 euro, che scendono a 141 per un alloggio medio A/3. Le cose non vanno meglio a Roma. Nella Capitale l’incremento nelle due categorie potrebbe essere rispettivamente di 157 e 119 euro.

Ma la stangata maggiore, almeno sulla carta, potrebbe arrivare in città medie: A Pordenone nella categoria A/2 si potrebbero registrare aumenti fino a 518 euro e 440 a Bolzano; stessa graduatoria ma cifre più basse per la categoria A/3, con il comune friulano che potrebbe applicare un aumento fino a 358 euro, contro i 300 della città altoatesina. La stangata arriverà grazie al decreto Salva Roma che ha cambiato le carte in tavola dando l’opportunità ai Comuni la possibilità di alzare le aliquote “complessivamente” dello 0,8 per mille al fine di finanziare le detrazioni sull’abitazione principale.  E così la mazzata sarà inevitabile. Per comprendere quanto ci costerà l’aumento della Tasi sulle seconde case basta qualche esempio.

Ma a pagare le conseguenze degli aumenti fiscali saranno anche le attività commerciali. Se l’incremento dello 0,8 per mille andrà tutto sugli immobili diversi dall’abitazione principale a farne le spese saranno anche i proprietari di negozi, uffici, laboratori e capannoni industriali, chi dà l’abitazione in affitto e in parte anche gli inquilini: la Tasi infatti, a differenza dell’Imu, verrà pagata, in misura variabile tra il 10 e il 30% a seconda della decisione del Comune, anche da chi occupa l’alloggio.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.articolotre.com/2014/03/maxi-tasi-stangata-di-renzi-sulle-seconde-case-anche-per-gli-inquilini/260825 – via Maxi-Tasi. Stangata di Renzi sulle seconde case, anche per gli inquilini | ArticoloTre – Quotidiano online indipendente e di inchiesta)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.