Calcio. Napoli-Roma 1-0; Callejon e la dura legge del gol: ko e addio Scudetto

Gervinho-4-7Nel primo tempo meglio i giallorossi nonostante il ko di Strootman (distorsione al ginocchio). Callejon sblocca il match.

La Roma perde 1 a 0 contro il Napoli, nel posticipo della 27^ giornata di Serie A. Nel primo tempo meglio i giallorossi che dopo pochi minuti perdono Kevin Strootman per infortunio. Da segnalare cori di discriminazione territoriale che si sono levati dal settore riservato ai tifosi della Roma allo stadio San Paolo. Nella ripresa è José Maria Callejon a sbloccare e a decidere il match. 

LE SCELTE – Benitez nella rifinitura ha perso sia Jorginho che Behrami e dovrà schierare dall’inizio Inler e Dzemaili in mezzo al campo. In avanti Hamsik ha vinto il ballottaggio con Insigne e Pandev e parte dall’inizio. Sorprendenti le scelte di Rudi Garcia che rinuncia al centravanti e schiera il tridente offensivo Bastos-Florenzi-Gervinho. La squadra giallorossa deve fare a meno di Totti (infortunato) e De Rossi (squalificato) e propone Nainggolan nel ruolo di centrocampista centrale. In difesa Romagnoli ha vinto il ballottaggio con Dodò e Torosidis per una maglia da titolare.

PRIMO TEMPO – Al 3′ occasione per Gervinho. Splendido pallone scodellato al centro da Strootman per l’ivoriano che elude la marcatura dei difensori ma con un colpo di testa non riesce a direzionare la sfera. Al 5′ buona palla messa al centro da Callejon, ma è attenta la difesa della Roma che con un colpo di testa libera l’area di rigore. Sul proseguo dell’azione sbaglia tutto Dzemaili col pallone che finisce direttamente a lato. Al minuto 11 buon movimento di Hamsik che avanza palla al piede e libera il sinistro: pallone fuori dallo specchio della porta.

Poco dopo Strootman va ko. Entra Taddei. Fase confusa della partita, con l’infortunio di Strootman le due squadre hanno perso quel ritmo che ha caratterizzato i primissimi minuti di gara. Al 18′ Gervinho arpiona un cross dalla corsia destra al limite dell’area e tenta la conclusione: tiro debole e pallone direttamente sul fondo. Al 23′ ci prova Nainggolan: Reina para in due tempi. Al 26′ annullato gol alla Roma. In fuorigioco ben tre calciatori giallorossi al momento dello spiovente dalla trequarti.

Al 38′ Gervinho si mangia un gol fatto. Errore clamoroso dell’ivoriano che tutto solo davanti a Reina non riesce ad angolare la conclusione: provvidenziale l’uscita del portiere spagnolo. Al 41′ altra azione di Gervinho che crea maggiormente scompiglio quando parte da posizione defilata. L’ivoriano non riesce a chiudere la triangolazione, attento Reina in uscita. Ancora Roma poco dopo: Bastos ci prova da fuori ma Reina è super e salva tutto. Risponde il Napoli: Mertens ubriaca Maicon e calcia. De Sanctis respinge e salva. Finisce così il primo tempo.

SECONDO TEMPO – Il secondo tempo è ripartito sulla falsariga del primo tempo. Tanti spazi a disposizione delle due squadre, ma troppi errori in fase di impostazione. Ci prova Mertens al 51′. Bella conclusione dalla distanza dell’esterno belga che non trova per un soffio lo specchio della porta. Pallone di poco alto. Il Napoli tra il 54′ e il 55′ sfiora due volte il gol, prima con Callejon e poi con Higuain. Nel primo caso è bravo De Sanctis, nel secondo è impreciso l’argentino.

Dopo una piccola fiammata azzurra la Roma riprende a macinare gioco. Al 59′ ci prova Nainggolan. Bel destro dalla distanza del centrocampista belga: pallone deviato che finisce non troppo distante dalla porta difesa da Reina. Poco dopo il portiere spagnolo è super su Maicon. Benitez cambia: Dzemaili per Henrique. Al 64′ risponde il Napoli con Callejon: buona azione del Napoli che arriva al tiro con lo spagnolo dal limite dell’area: bravo De Sanctis che blocca la sfera.

Cambia ancora Benitez: Insigne per un pessimo Hamsik. Risponde Garcia: Ljajic per Florenzi. A sorpresa, però, a passare in vantaggio è il Napoli con Callejon a meno di dieci minuti dal termine. Perfetto cross di Ghoulam che mette sul secondo palo il pallone per Callejon che questa volta non sbaglia: De Sanctis battuti, azzurri avanti. Cambi dei due mister. Da una parte Pandev per Callejon, dall’altra Destro per Romagnoli. La Roma alla ricerca del gol del pareggio. Al 91′ Maicon sfiora il pari. Finisce così. Vince il Napoli 1 a 0. Addio sogni tricolori.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.romatoday.it/sport/napoli-roma-1-0-tabellino-pagelle-moviola-9-marzo-2014.html – via Napoli-Roma 1-0 tabellino pagelle moviola 9 marzo 2014)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.