Alife. PD, congresso: il neo segretario ribatte a muso duro al predecessore

di-caprio-11x15-gianfranco-alife-1santagata-10x15_giuseppe-alife-1Non si è fatta attendere la replica del neo segretario Giuseppe Santagata alle contestazioni del segretario uscente Gianfranco Di Caprio circa il regolare svolgimento del congresso cittadino:

Trovo assurdo pensare che si possa mettere in discussione un congresso svolto alla luce del sole rispettando tutti quelli che sono gli adempimenti imposti dal partito.

Sono curioso di capire quali sono state le nostre manchevolezze o i nostri torti, dal momento che abbiamo pubblicizzato l’assemblea affiggendo i manifesti in paese, abbiamo consentito la presentazione delle candidature sino ad oggi.

Tutti gli adempimenti sono stati rispettati alla perfezione.

La dimostrazione di quello che dico è rappresentata dall’affluenza al congresso: hanno votato ben ottantaquattro persone su centocinquantaquattro, ben oltre la metà, un numero più che soddisfacente per un’assemblea svoltasi in un giorno lavorativo.

Non è stata la manifestazione di una parte, dal momento che chi doveva controllare lo ha fatto, come nel suo diritto, e in maniera molto severa legittimando ancor di più i lavori di questo congresso.

Leggo di sms inviati all’ex segretario, ma l’ex segretario le email non le legge visto che è stato invitato a partecipare?

E, poi, la garante provinciale l’ha contattato personalmente, ma Di Caprio ha ritenuto di non dover intervenire”.

(Giuseppe Santagata – Fonte & Aggiornamenti: http://altocasertano.wordpress.com/2014/02/27/alifece-rinnovo-cariche-partit/)

Annunci
di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.