Napoli. 39enne con due figli sanguina dopo l’amplesso con la moglie: ‘era vergine’!

amplesso-sfocato-1smorfiaNon smette mai di stupire Napoli con tutte le sue storie curiose, fantastiche e spesso al limite dell’incredibile, che affollano i botteghini del lotto, proprio come questa del padre di due figli che, in seguito a un amplesso particolarmente focoso con la moglie, conseguente perdita di sangue dalle “parti intime” e conseguente ricovero, dal referto medico ha appreso che era ancora… vergine!

Una notte di passione che si trasforma in incubo quando due coniugi, lui 39enne e lei 40 anni, sposati da dieci anni e con due figli passano dall’estasi al panico.

Dopo un amplesso particolarmente focoso, lui ha iniziato a sanguinare nelle parti intime. Spaventatissimi, marito e moglie di Sant’Anastasia, hanno deciso, nonostante l’imbarazzo, di chiamare un’ambulanza, giunta dopo pochi minuti dall’ospedale di Nola.

Intervenuti i paramedici del 118, lo hanno visitato poi gli hanno redatto un referto medico che ha fatto strabuzzare gli occhi al marito: a causare l’emorragia sarebbe stata la rottura del cosiddetto “filetto della verginità”, ossia il frenulo.

«E’ incredibile scoprire di essere ancora vergine dopo due figli e un matrimonio decennale – ha commentato la notizia il focoso consorte – in cui non abbiamo mai risparmiato la passione».

(Daniela Spadaro – Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/amplesso_matrimonio_vergine_frenulo/notizie/465176.shtml – via Napoli, papà 39enne sta male dopo l’amplesso con la moglie. «È vergine»)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.