Bari. Ristoratore fallito si toglie la vita in deposito, lo veglia il cagnolino

suicidio-adriaSi è tolto la vita nel suo magazzino in centro ad Adria. A vegliarlo il suo cagnolino.

Che ieri mattina non voleva lasciare avvicinare nessuno.

Continuava a proteggere il suo padrone.

Luca Martinolli, 54 anni da compiere il prossimo 1° giugno, se n’è andato senza nessun segno premonitore.

Nessuno si attendeva un epilogo del genere.

La notizia in città è stata uno shock.

Era conosciuto e stimato. «Era un guerriero».

Ad Adria si parla di difficoltà economiche della vittima che in gioventù aveva lavorato nell’azienda di mobili di famiglia.

La passione gli era rimasta, ma in stagione lavorava con la moglie alla gestione del ristorante «La Palancana» dell’isola di Albarella.

(Lorenzo Zoli – Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=533068 – via Ristoratore fallito si toglie la vita nel suo magazzino, lo veglia il cagnolino)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.