Equitalia: ‘truffa’ che va oltre ogni limite?!

equitalia-truffa1Perché Attilio Befera continua imperterrito la sua funzione di responsabile nº 1 di Equitalia ?

Per chi non lo sapesse, questo signore con la puzza sotto il naso, antipatico e malato di protagonismo ha dato prova indiscutibile della sua incapacitá gestionale.

Dal 2010 al 2012 Equitalia avrebbe accumulato un debito pari a 40(dico 40) milioni di euro in perdite, mentre impiega 8000 dipendenti per un ammontare di stipendi di 500 milioni…i romani direbbero : li mort****…

Se si considera la vicenda giudiziaria di quel Paolo Oliverio , fiscalista degli intoccabili , coinvolto nello scandalo dei controlli pilotati , ci si chiede come sia possibile che le persone oneste subiscano da Equitalia ogni genere di angherie…ci si chiede se non sia davvero arrivato il tempo della “SOLUZIONE FINALE” , cioé l’azione popolare necessaria per liberarci da una ingiusta oppressione e dalle fauci insaziabili del cinico Befera , dal cognome che sembra un insulto .

Quanti si sono suicidati a causa delle cartelle esattoriali di Equitalia, cartelle che non lasciavano scampo ?

equitalia

Quanti dovranno ancora morire per fare da pannello solare ad una casta politica costruita sull’inganno , sulla corruzione , sui rapporti illeciti , sui privilegi , sulla collusione con la malavita organizzata ?

Che cosa sta facendo il governo Letta al proposito ?, che cosa sta facendo quel bellimbusto di Renzi , venuto fuori dall’uovo di pasqua a sorpresa ed ora gonfio di superbia per la vittoria ottenuta alle primarie del PD ?

Sembra una specie di visitor costruito dai marziani , un impeccabile professionista della politica che si intende di ogni cosa , persino di come si lavora all’uncinetto…detta condizioni , propone interventi , suggerisce stralci di riforme , distribuisce rimproveri a destra e a sinistra , come fosse il capo di un Paese che non é l’Italia , che gli somiglia soltanto , un Paese dove non c’é maggioranza e opposizione , perché lui é entrambe le cose , un Paese dove non esiste il Parlamento , perché lui é il parlamento…dialoga con Letta a cui impone le scelte (giuste o sbagliate che siano) e dall’altra parte cerca il dialogo con Berlusconi…ma non é tutto ; ció che dovrebbe lasciarci perplessi é come sia possibile che l’Europa intera guardi a Renzi come fosse il chirurgo capace di estirpare il cancro dell’economia globalizzata , la stella cometa dell’universo che ci indica la strada per arrivare a Gesú .

Ma il ragazzo prodigio su Equitalia non mette lingua…tace , come di solito fanno i collaborazionisti in tempo di guerra , sicché Befera , il gran maestro della rapina , rimane lí alla facciazza nostra per bacchettarci a sangue .

La magistratura intanto é latitante, nicchia , non prende posizione , non avvia nessuna indagine , anzi , il filone Mokbel/Phuncard é stato chiuso in un attimo , nemmeno il tempo di farci riflettere sopra.

Di che trattava tale filone ? guarda caso di soggetti privi di incarico in Equitalia o in altre societá controllate dall’ente stesso che svolgevano attivitá di mediazione illegale in combutta con alcuni dipendenti .

C’é stato chi ha posto la fatale domanda alla Cancellieri sul motivo di questi silenzi sospetti , sapete qual’é stata la sua risposta in sintesi: che non c’erano motivi di indignazione o di preoccupazione , in sostanza tutto OK , “tutto va bene madama la marchesa” , non c’era ragione di scaldarsi tanto…giá , perché chi paga nel frattempo siamo noi!!!

(Tratto da: http://www.midochiattone.blogspot.it e Qui – http://piovegovernoladro.altervista.org/blog/2014/01/16/equitalia-una-truffa-che-va-oltre-ogni-limite/# – via EQUITALIA : UNA TRUFFA CHE VA OLTRE OGNI LIMITE… | Piovegovernoladro)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.