Caserta, ospedale: manutenzione immobili, gara sospesa dal TAR

ospedale-casertaMarotta-L.nuovaIl Tribunale Amministrativo Regionale della Campania ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato amministrativista casertano Pasquale Marotta per conto della ditta Cioffi di Madaloni, e sospeso il provvedimento, adottato dal direttore generale f.f. dell’azienda ospedaliera casertana, dottor Ovaiolo.

Questi i fatti:

L’Azienda Ospedaliera di Caserta, con deliberazione n. 31 del 15/01/2013, indiceva una gara per l’appalto relativo alla tinteggiatura e alla manutenzione degli immobili dell’Azienda Ospedaliera, per una durata di tre anni, il cui valore ammontava ad € 450.000.

A tale gara venivano invitate n.5 ditte tra cui la ditta Cioffi Salvatore di Maddaloni, la quale risultava, poi, provvisoriamente aggiudicataria della gara.

Successivamente, l’Azienda Ospedaliera approvava il regolamento di amministrazione e contabilità che prevedeva un diverso criterio di affidamento degli incarichi dei lavori da eseguirsi all’interno dell’azienda Ospedaliera, e precisamente, il criterio della rotazione delle ditte nell’affidamento dei lavori. 

Il Regolamento entrava in vigore il 01/04/2013.

A seguito di ciò, recentemente, il Direttore Generale facente funzioni, dottor Mimmo Ovaiolo, ha provveduto alla revoca della gara e dell’aggiudicazione provvisoria, ritenendo opportuno di adeguarsi al sopravvenuto regolamento.

La ditta Cioffi Salvatore, aggiudicataria provvisoria della gara, ha impugnato l’atto di revoca tramite l’avvocato amministrativista Pasquale Marotta.

Il Legale ha censurato il comportamento dell’Azienda Ospedaliera, sostenendo sia l’incompetenza del Direttore Generale ad adottare il provvedimento di revoca sia che il Regolamento non poteva essere applicato al caso di specie, in quanto, approvato solo successivamente all’indizione della gara e all’aggiudicazione provvisoria.

Il Tar Campania, Sezione Prima, Presidente Cesare Mastrocola, Consigliere Fabio Donadone e Consigliere Estensore Michele Buonauro, condividendo la tesi dell’avv.Marotta, ha accolto il ricorso.

 

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.