Digressione

cimino-virginia+1cimino-virginiaRibattezzata “la nuova Ponselle”, talentuosa voce d’oro dello scorso secolo, pure di origini caiatine. 

In esclusiva per l’Associazione Culturale “I Cavalieri della Tavola Campana” il soprano Virginia Cimino, di Caiazzo, ha tenuto il suo primo concerto nella metropoli lombarda.

La versatilità della sua voce le ha permesso di spaziare fra arie d’opere liriche, romanze, laudi, melodie napoletane e canti natalizi.

Com’infatti, il suo era proprio un Concerto Natalizio conviviale, promosso e organizzato dal dottor Antonio Baldo presidente dei Cavalieri T.C., riservato a soci ed estimatori e svoltosi nel luogo che la stampa ha definito “bomboniera nel cuore di Milano” ossia I Viaggi nel Caffè Letterario in Via Bernardino Luini, 9.

Il successo di brani eseguiti per la prima volta a Milano come l’Ave Maria di Giulio Caccini (1550-1618) e la recente lauda latina sulla Natività Ades (Èccoti) di Michele Francipane-Giuseppe Ciaramella, è culminato con un fuori programma: ’O sole mio cantato a memoria e accompagnato al senza spartito dal valente maestro giapponese Yutaka Tabata.

Il matematico musicologo Emilio Spedicato ha detto di Virginia Cimino: “ecco una bella promessa, la giovane Ponselle”… Alludeva al celebre soprano Rosa Melba Ponselle, anch’ella di origni caiatine (i Ponsillo, americanizzati in Ponselle, erano di Caiazzo), partner di Enrico Caruso e maestra di Maria Callas e altri celebri soprani, fra cui la vivente Adriana Maliponti. Un’allusione lirica che è un auspicio.

Questa la cronaca dell’evento, sinteticamente riportata dal letterato caiatino Michele Grancipane che per la nostra ha vergato anche una “lauda”, di seguito riportata testualmente:

ADES

(Èccoti)

testo di Michele Francipane                                                               musica di Giuseppe Ciaramella

In hac nocte sancta

ades inter nos,

dulcis Virginis

fructus virens.

In hac nocte sancta

Tu es mira res

Tu es nostra spes

et pacis dies.

Maxima gloria

æterna memoria

Tuum nomen omen

super omnes historias.

Amen…

Traduzione

In questa notte santa

èccoti fra noi,

o della dolce Vergine

frutto rigoglioso.

In questa notte santa

sei meravigliosa realtà,

sei la nostra speranza

e il giorno di pace.

Somma gloria

eterna memoria

il Tuo nome è auspicio

su tutte le storie.

Amen…

(Michele Francipane) 

 

 

Milano. Grande concerto del soprano caiatino Virginia Cimino per S.Ambrogio

Advertisements
di TeleradioNews

Un commento su “Milano. Grande concerto del soprano caiatino Virginia Cimino per S.Ambrogio

  1. Pingback: TeleradioNews ♥ non solo notizie da caiazzo & dintorni » Milano. Grande concerto del soprano caiatino Virginia Cimino per S.Ambrogio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...