Grillo. La crisi è colpa di Napolitano: ha creato uno sfacelo, si dimetta

grillo-Rien-ne-va-plusgiorgio-silvio.confabulano“L’Italia non può più reggersi sulle spalle di un ultra ottuagenario che sta, volontariamente o meno non importa, esercitando poteri da monarca che nessuno gli ha attribuito.

Napolitano deve rassegnare le dimissioni”, questo il duro attacco di Beppe Grillo nei confronti del capo dello Stato.

“E’ a lui – prosegue sul blog – che dobbiamo questo impasse. Alle sue alchimie va attribuito lo sfacelo istituzionale attuale”.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/articolo1120238.shtml – via Grillo:crisi è colpa di Napolitano – Politica – Tgcom24)

di TeleradioNews

Perugia. Parroco arrestato per violenze: ‘qualcuno mi ha teso una trappola’

WCENTER 0REDACDMCZ -«Voglio tornare in libertà». Dal carcere perugino di Capanne, don Elvio Re, il parroco arrestato con l’accusa di tentata violenza sessuale, fa sapere di voler far luce su una vicenda dai contorni poco chiari e i suoi avvocati si preparano a chiederne la scarcerazione.

Arrestato quasi due settimane fa dopo la denuncia di una donna a Santa Maria degli Angeli, don Elvio, vice parroco della Madonna dell’Annunziata già sospeso dalla diocesi di Teramo, ha da subito spiegato di essere vittima di una «trappola». Ha deciso di non parlare davanti al gip Alberto Avenoso durante l’interrogatorio di garanzia, ma adesso è pronto a raccontare la sua verità davanti al Tribunale del riesame. I suoi legali, Concetta Colleoni di Perugia e Massimo Spaccasassi (nominato dal vescovo di Teramo), non hanno ancora depositato la richiesta: probabile che il ricorso arrivi al Riesame la prossima settimana. «Ci stiamo lavorando», conferma infatti l’avvocato Colleoni che venerdì, in carcere, ha trovato don Elvio «più tranquillo e fiducioso». «Dopo l’incontro con don Davide Pagnottella, in rappresentanza della Curia Vescovile, e il parroco dell’Annunziata, don Ennio Di Bonaventura – prosegue il legale – don Elvio è più sereno. È stato un incontro affettuoso, lui è stato felice della visita ma sa che ora ci vuole pazienza. È fiducioso di riuscire a far luce sulla vicenda e a far emergere alcuni punti oscuri che ancora sono rimasti in sospeso».

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=332243 – via PERUGIA, PARROCO ARRESTATO PER VIOLENZE: “QUALCUNO MI HA TESO UNA TRAPPOLA”)

di TeleradioNews

Ruviano. presentato testo sul catasto onciario del 1753

Catasto-10x15-Copertina+libro1Si è tenuta ad Alvignanello, presso il Centro Polifunzionale di via Crocelle la presentazione del testo intitolato “Catasto, ovvero Onciario della Università del Castello dell’Alvignanello 1753“, a cura del professor Pasquale Cusano. Continua a leggere

di TeleradioNews