Treviso. ‘Bunker’ SS affiora mentre ristrutturano villa

[Max 2.5 Col] Oggetto: armi - Allegato:3.jpgUna stanza segreta che custodiva armi e centinaia di munizioni in uso ai soldati delle SS tedesche è stata scoperta a Montebelluna durante i lavori di sistemazione di un edificio settecentesco, Villa Morassutti, che nella seconda guerra mondiale ospitò un comando dell’esercito nazista.

Il nascondiglio dove i tedeschi avevano sistemato le armi prima della ritirata dall’Italia è stato trovato da alcuni operai dietro un muro posticcio.

Sono così venute alla luce dopo 70 anni una pistola mitragliatrice con sette caricatori, una pistola ‘Mauser Luger P08’, un otturatore di riserva e oltre 300 proiettili. La piccola armeria è stata consegnata ai carabinieri e posta sotto sequestro.

Ritrovamenti simili non sono rari in queste zone del Veneto, dove sono numerosi i casi di antiche ville scelte in passato dai nazisti per impiantarvi nuclei comando dai quali organizzavano rastrellamenti di partigiani.

La stessa villa Morassutti a Montebelluna – ricordano gli storici – era diventata tristemente nota dopo l’8 settembre 1943 come luogo di prigionia e tortura di partigiani, e le sue stanze erano usate dagli aguzzini delle Ss per cercare di estorcere alle vittime dei rastrellamenti i nomi dei capi della Resistenza.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=320610 – via RISTRUTTURANO UNA VILLA, TROVANO STANZA SEGRETA PIENA DI ARMI SS -FOTO)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.