Cesena. Ragazzo morto per alcool e droga, presa a Rimini

Il 17enne di Cesena, morto all’ospedale Infermi di Rimini per un mix di alcol e metanfetamine, avrebbe acquistato la droga sul posto sabato sera.

Il giovane, Matteo Severi, aveva trascorso la serata di sabato con gli amici e, al momento di rientrare, si è accasciato a terra: per lui non c’è stato nulla da fare.

E’ stato soccorso domenica mattina alle 6, all’uscita da una discoteca sul lungomare, mentre era già in coma. Gli amici con i quali era arrivato nella città romagnola hanno ammesso alla polizia di aver bevuto parecchio prima di entrare nel locale. Il pm ha disposto l’autopsia.

Matteo Severi era arrivato a Rimini sabato alle 22 con cinque amici e, dopo aver bevuto in spiaggia, è andato col gruppo a trascorrere la nottata in un locale sul lungomare. Al momento del rientro, intorno alle 6 di domenica, quando i ragazzi sono andati a recuperare le auto parcheggiate all’altezza dello stabilimento balneare 31, il diciassettenne si è sentito male e si è accasciato a terra. Gli amici hanno chiamato il 118 e il giovane è stato portato all’ospedale Infermi di Rimini dove è deceduto lo stesso pomeriggio.

L’ospedale ha segnalato il fatto alla polizia. Gli inquirenti presumono che Matteo abbia comprato la dose letale direttamente a Rimini. Gli amici sono stati tutti identificati e sentiti dagli agenti ai quali hanno detto che, nelle ore successive al loro ingresso nel locale, si sono separati e non sanno come e quando Matteo si sia procurato lo stupefacente. Gli inquirenti stanno vagliando anche i tabulati telefonici del ragazzo per ricavare qualche elemento utile alle indagini.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/emilia-romagna/articoli/1110057/17enne-morto-la-droga-procurata-a-rimini.shtml – via 17enne morto, la droga procurata a Rimini – Cronaca – Tgcom24)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.