Vimercate. Stupra l’ex moglie davanti ai figli, arrestato

Non sono bastate le lacrime e la supplica della moglie, nemmeno gli sguardi dei suoi  figli di 15 e 9 anni.

Dopo l’ennesima lite familiare, Salvatore B., operaio trapanese di 47 anni residente a Vimercate in Brianza, ha prima picchiato la donna e poi l’ha violentata davanti ai suoi ragazzi.

Datosi alla fuga, l’uomo è stato fermato dai carabinieri: a chiamare il 112, il più grande dei due fratellini.

L’uomo, pregiudicato, si era recato sabato sera a casa della moglie dalla quale si sta separando.

Lì è scoppiata una lite furibonda terminata con la violenza di fronte agli sguardi inorriditi dei figli.

Consapevole di quanto fatto, Salvatore B. ha lasciato la casa e si è dato quindi alla fuga con l’auto, imboccando l’autostrada A4.

Grazie alla telefonata del figlio 15enne, i carabinieri di Vimercate lo hanno però bloccato all’altezza di Trezzo sull’Adda in provincia di Milano.

Ai militari l’uomo non ha opposto resistenza e si è giustificato: “Ero sconvolto, mi voleva lasciare, voleva dividersi e mandare all’aria il nostro matrimonio”.

La donna, 43enne, è stata ricoverata alla clinica Mangiagalli di Milano per la cura delle ferite riportate durante al violenza.

I medici hanno confermato lo stupro.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/articoli/1109046/vimercate-stupra-la-moglie-davanti-ai-figli-%3Cbr%3E-arrestato-grazie-alla-denuncia-di-uno-dei-ragazzi.shtml)

viaVimercate, stupra la moglie davanti ai figli Arrestato grazie alla denuncia di uno dei ragazzi – Cronaca – Tgcom24.

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.