Il Papa rinuncia all’auto ufficiale: “Se ne prendete una di lusso, pensate ai bambini che muoiono di fame”

papa-francesco3Il Papa, durante l’incontro con i seminaristi e i novizi, è tornato a ribattere sull’esigenza di riportare la Chiesa alle origini di umilità. Per questo ha invitato tutti a non fossilizzarsi sui beni materiali e alla ricchezza. E ha rinunciato all’auto ufficiale.

-Redazione- -6 luglio 2013- Non sarà certo un Pontefice amato dai lupi del Vaticano, ma dal popolo sì. E la sua nuova presa di posizione non può far altro che suscitare l’ennesimo plauso.

Tornando a battere sul rinnovamento e sulla necessità di spogliarsi dall’eccessiva ricchezza, Papa Francesco, oggi, ad un incontro con seminaristi e novizi e le novizie presso l’Aula Paolo VI, ha ricordato come la Chiesa debba cambiare totalmente immagine. “A me fa male quando vedo un prete o una suora con un’auto di ultimo modello: non si può”, ha spiegato loro “Alcuni diranno che la gioia nasce dalle cose che si hanno, e allora ecco la ricerca dell’ultimo modello di smartphone, lo scooter più veloce, l’auto che si fa notare. Ma non è così”.

“Voi ora pensate ‘Adesso dobbiamo andare con la bicicletta?’ Ma la bicicletta è buona, monsignor Alfred va con la bicicletta”, ha aggiunto scherzosamente, riferendosi al suo segretario, mons. Xuereb. “Io credo che la macchina sia necessaria, si deve fare tanto lavoro, spostarsi tanto”, ha continuato, tornando serio. “Ma prendetene una più umile. Se prendete quella bella, pensate a quanti bambini muoiono di fame. Soltanto quello. La gioia non viene dalle cose che si hanno”. Tanto più che questa mattina il Pontefice è stato visto salire a bordo di una vecchia Ford Focus, rinunciando all’auto ufficiale.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.articolotre.com/2013/07/papa-francesco-rinuncia-allauto-ufficiale-per-una-vecchia-ford-focus-se-prendete-unauto-di-lusso-pensate-ai-bambini-che-muoiono-di-fame/186378 – via Il Papa rinuncia all’auto ufficiale: “Se ne prendete una di lusso, pensate ai bambini che muoiono di fame” | ArticoloTre – Quotidiano online indipendente e di inchiesta)

(

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.