Caserta, rapporti Ospedale- camorra: blitz congiunto Finanza e DIA

 

Giovedì 4 e venerdì 5 luglio gli uomini della Fiamme gialle e della Direzione investigativa antimafia sono stati a lungo nell’ufficio personale e nel Ced dell nosocomio casertano.

Ormai le visite dell autorità inquirenti nell’ospedale di Caserta, sono diventate sempre più ricorrenti. Anche  giovedì e venerdì della prima settimana di luglio sono arrivati gli uomini della Guardia di Finanza e quelli della Direzione investigativa antimafia.

Hanno lavorato soprattutto nell’ufficio personale, da dove hanno portato via un voluminoso incartamento. Stesso discorso per il Centro Elaborazione Dati.

Si ha la sensazione che le richieste, relative all’Ospedale di Caserta, probabilmente relative ai danni precedenti, a fatti risalenti a qualche anno fa, siano più di una e, magari, intersecate tra di loro.

Ma ormai è chiaro che la Dda ha messo pesantemente sotto la sua lente di ingrandimento atti amministrativi del maggiore nosocomio della provincia di Caserta.

(G.G. – Fonte & Aggiornamenti: CasertaCE.net)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.