Pinerolo: reagisce ai rapinatori, ucciso davanti al suo bar

++ REAGISCE A TENTATIVO RAPINA, UCCISO BARISTA ++Una raffica di colpi ha raggiunto nella notte Giovanni Bruno, 45 anni, gestore di un bar di Pinerolo. L’uomo è stato ucciso da due persone in passamontagna davanti alla sua attività poiché avrebbe reagito a un tentativo di rapina. Numerosi i colpi di pistola esplosi dai malviventi con una calibro 22, tre dei quali hanno raggiunto la vittima al petto e alla schiena, uccidendolo all’istante. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il sostituto procuratore Francesco La Rosa. Già ascoltati alcuni testimoni. Allestiti in tutta la zona posti di blocco e servizi mirati per dare la caccia ai malviventi, fuggiti dopo la sparatoria.

Aveva già subito una rapina nei mesi scorsi Giovanni Bruno. Dalla prima ricostruzione dei carabinieri, la vittima avrebbe affrontato i malviventi, due banditi a volto coperto, impedendogli di entrare nel locale, in corso Torino 304. Lì è avvenuta la sparatoria. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona. Le ricerche dei malviventi sono tuttora in corso. Nella cassa del bar sono stati trovati 4 mila euro.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=287992 – via PINEROLO, REAGISCE A UNA RAPINA: BARISTA UCCISO DAVANTI AL LOCALE)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.