Vicenza: si butta dalla finestra per evitare lo sfratto: morto 66enne

È morto all’ospedale di Vicenza l’uomo di 66 anni di Lonigo che oggi, intorno alle 12, si è gettato da una finestra della sua ebitazione durante l’esecuzione di un’ordinanza di sfratto.

Amaro il commento del sindaco Giuseppe Boschetto che ha dato la notizia dell’epilogo della vicenda.

«Più volte il Comune aveva proposto all’uomo un lavoro come nonno vigile o addetto alle pulizie – spiega – ricevendo sempre un diniego. Da qui la situazione sempre più esasperata a fronte di una morosità insostenibile».

A Lonigo, rileva Boschetto, «è infatti in aumento il numero delle famiglie che chiedono un alloggio». «Noi cerchiamo di aiutare tutti ma lo sforzo deve essere reciproco» conclude il sindaco.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=280044 – via VICENZA, PER EVITARE LO SFRATTO SI GETTA DALLA FINESTRA: MORTO UN UOMO 66ENNE)

di TeleradioNews

Capua. Politiche giovanili: vertice intercomunale per la massima partecipazione

Riunione del Comitato di Coordinamento per le politiche giovanili: nel palazzo municipale di Capua l’importante incontro con i rappresentanti degli altri Comuni del Distretto. Continua a leggere

di TeleradioNews

Equitalia non riscuoterà più multe dal 20 maggio in 6000 Comuni

Fissate la data sulla vostra agenda. Da lunedì 20 maggio potrete infrangere qualsiasi norma del codice della strada, senza conseguenza alcuna. Continua a leggere

Ailano. Festa patronale nel segno dell’unità religiosa e civile

Il comune matesino in occasione della festa di San Giovanni Evangelista ha accolto una rappresentanza di San Giovanni La Punta, centro della Sicilia che venera lo stesso Patrono. Continua a leggere