Ragusa. Si dà fuoco per salvare la casa: 4 feriti, gravi anche 2 agenti

ambulanza-apertaPer salvare la propria abitazione, messa all’asta per 26 mila euro, un muratore disoccupato di 64 anni si è dato fuoco. Le fiamme hanno raggiunto la moglie e due agenti di polizia: sono gravi. Lievemente ferita la figlia.

Per salvare la propria casa, messa all’asta per 26 mila euro, un uomo di 64 anni si è cosparso di benzina e si è dato fuoco. Il disperato gesto, a Vittoria, nel ragusano, è stato compiuto da Giovanni Guarascio, muratore disoccupato. Le fiamme hanno raggiunto anche la moglie dell’uomo e due agenti. La coniuge, 64 anni anche lei, si chiama Giorgia Famà. Coinvolti anche gli agenti di polizia Marco Di Raimondo e Antonio Terranova. La figlia della coppia ha subito solo lievi ustioni, gravi sono quelle degli altri quattro, raggiunti dalle fiamme al volto e agli arti superiori. La tragedia è accaduta durante la trattativa, poi degenerata, tra gli avvocati della famiglia Guarascio e dell’acquirente.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-ef256f8d-70eb-4df5-b432-c21e0da00e87.html?refresh_ce -via Si dà fuoco per salvare la casa: 4 gravi, tra cui 2 agenti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.