USA, RITROVATE TRE DONNE SCOMPARSE DA 10 ANNI. “SEGREGATE IN UNA CASA”.

cleveland-casa-cellaPer tre donne, scomparse giovanissime dieci anni fa, e per le loro famiglie, è la fine di un lungo incubo. La polizia ha infatti ritrovato le tre donne, rapite e segregate in una casa di Cleveland, Ohio, non lontano da dove sono state viste l’ultima volta prima della loro drammatica sparizione. Arrestato il proprietario della casa: si tratta di Ariel Castro, un autista di scuola bus di 52 anni. Le donne sono state ricoverate in ospedale tuttavia, secondo gli inquirenti, sono in perfette condizioni.

L’incredibile storia che è breaking news in tutti i notiziari americani è ancora avvolta dal mistero: le tre donne, Gina De Jesus, Amanda Berry e Michelle Knight, non si conoscevano prima. Una di loro, Amanda, rapita il giorno prima di compiere 17 anni, sembra che oggi sia riuscita a scappare, forse grazie all’aiuto di un vicino. Quindi ha avvisato la Polizia dicendo di essere stata rapita dieci anni fa. Agli agenti avrebbe implorato di far presto nel liberare le sue compagne di prigionia prima che il loro ‘orcò tornasse a casa. Tutti gli abitanti della zona, si sono quindi riversati per strada per vivere in prima persona l’incredibile ritrovamento. Pare che in casa con loro ci fossero due bambini. Le donne sono state ricoverate all’Ospedale ma gli inquirenti hanno fatto sapere che si trovano in ottimo stato.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=277127 – via USA, RITROVATE TRE DONNE SCOMPARSE DA 10 ANNI. “SEGREGATE IN UNA CASA”.)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.