Milano. Studentessa 16enne denuncia abusi

Nordafricani la costringono a salire su un camion: nuda, bendata e infine palpeggiata.

Sarebbe stata prelevata per strada mentre andava a scuola, costretta a salire su un furgone, fatta spogliare, bendata e palpeggiata da alcuni uomini, forse nordafricani. E’ quanto ha denunciato qualche giorno fa una studentessa di 16 anni ai carabinieri di Corsico e Rozzano, nel Milanese, che ora stanno indagando per verificare il suo racconto. Gli abusi sarebbero avvenuti a Rozzano la mattina di lunedì scorso.

Secondo il racconto della giovane, gli aggressori l’avrebbero poi abbandonata a Zibido San Giacomo (Milano) dopo averle portato via il cellulare e da lì avrebbe raggiunto in autobus la madre sul luogo di lavoro.

I carabinieri hanno spiegato che sulla ragazza e sulla sua famiglia, padre e madre che lavorano, due fratelli e una sorella, non è emersa al momento alcuna ombra. I militari sono alla ricerca di filmati dalle telecamere della zona e hanno deciso di inviare al Ris gli abiti che la 16enne indossava la mattina di lunedì scorso.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/articoli/1092543/milano-studentessa-16enne-denuncia-abusi.shtml – via Milano, studentessa 16enne denuncia abusi – Cronaca – Tgcom24)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.