S. Angelo d’Alife. Candidature: querelle Folco, Falco e Zazzarino

Zazzarino-15x10_Giampiero+s-angelo+alifeVeto di Gianpiero Zazzarino sulla candidatura di Pino Falco. L’ex presidente del Parco del Matese abbandona la compagine capeggiata da Vittorio Folco. Nessuna motivazione personale. Solo una questione di opportunità politica nell’ottica di un processo di rinnovamento che parta prima di tutto dall’esigenza di candidare volti nuovi tagliando di netto col passato. Questa la motivazione che ha spinto il giovane Zazzarino, in servizio presso la Marina Militare, ad esprimere diniego in ordine alla candidatura avanzata in prima persona da Falco. Ad ogni modo, appare poco credibile il fatto che l’ex presidente del Parco, con alle spalle una lunga esperienza politica, maturata soprattutto oltre le mura santangiolesi, abbia realmente pensato di schierarsi nelle file della nascitura lista targata Folco. Formazione che, al momento, sembra essere in fase di ultimazione. A breve, l’aspirante sindaco dovrebbe sciogliere le riserve svelando i nomi degli ultimi due candidati al consiglio comunale. Zazzarino, dal canto suo, prima di ufficializzare la propria candidatura, attende di conoscere la composizione della compagine nella sua interezza. Rifiutandosi, allo stato delle cose, di firmare in bianco.

(francesco mantovaniFonte & Aggiornamenti: http://www.paesenews.it/?p=18819 – via SANT’ANGELO D’ALIFE – Lista Folco, veto di Zazzarino: Falco saluta e va via » Paese News)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.