Caiazzo. Parcheggio coperto, beccati e denunciati 5 vandali.

Park-1510-CIMG3076Park-15x10-CIMG3179Brillante azione della Polizia Municipale caiatina che, grazie alla lungimiranza dei propri agenti e in particolare del maresciallo A Pietro Del Bene e dell’avvocato Sergio De Luca, è riuscita a individuare i responsabili di uno dei tanti ‘raid vandalici’ messi a segno da immancabili balordi in particolare nei fine settimana, magari dopo aver tracannato  anche super alcoolici.

Agli agenti caiatini è bastata una meticolosa visione delle scene riprese dal servizio di video sorveglianza riattivato (dopo altri atti di vandalismo e furti) ed ampiamente pubblicizzato, senza che però ciò bastasse per distogliere ben cinque ragazzi, di cui due minorenni, dall’insano proposito di danneggiare le suppellettili e imbrattare sulle mura delle frasi per lo più inneggianti ad amori negati o eterni, come si evince dalle scritte che tuttora campeggiano in loco.

Inevitabile quindi la denuncia nei confronti dei cinque ragazzi (e dei genitori per quanto riguarda ii minori), il che è auspicabile almeno possa servire quale deterrente nei confronti di altri balordi o semplicemente ragazzi ineducati.

Nella fattispecie tre caiatini, uno di Piana di Monte Verna e uno di Ruviano che pare usino darsi appuntamento in particolare nelle serate dei week end ai piani bassi (e poco accessibili) del parcheggio multipiani di Parco della Rimembranza per dare sfogo alle proprie sbornie.

 

 

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.